S. Domenico

Domenico di Guzman nacque a Caleruega, diocesi di Osma, nella vecchia Castiglia verso il 1170. Studi˛ alla scuola del capitolo di Palencia e fu associato al capitolo dei canonici regolari di Osma, il cui vescovo Diego di Azevedo lo assunse come predicatore nella "crociata" contro gli albigesi.
Domenico con le armi della bontÓ, fede illuminata e tenace umiltÓ, riuscý a ottenere molte conversioni. Decise allora di avere collaboratori coraggiosi e dotti e fond˛ l'Ordine dei Frati Predicatori (Domenicani), nel quale dette molta importanza allo studio della teologia, alla povertÓ di vita, all'accoglienza. Fu apostolo del rosario, per la difesa della fede tra il popolo, pellegrino e missionario instancabile. Morý a Bologna il 6 agosto 1221, ove Ŕ sepolto.

 

Bibliografia

 

E C O di San Domenico - Periodico dei Domenicani di Sicilia e Calabria - Gennaio Giugno 2001